La mostra di David Bowie a Londra a 50.000 biglietti. E non è ancora iniziata

La mostra di David Bowie a Londra a 50.000 biglietti. E non è ancora iniziata

In un paio di giorni la prevendita per la mostra su David Bowie a Londra, "David Bowie is", è passata da 47.000 e 50.000 biglietti. E l'esposizione non è neppure iniziata. La mostra, al Victoria & Albert Museum, imponente edificio del 1852 che accoglie 4.500.000 oggetti d'arte, è ora ufficialmente quella che al V&A ha fatto registrare la migliore prevendita di tutti i tempi. Indubbiamente "David Bowie is" ha goduto dell'esposizione mediatica riservata a "The next day", il primo disco dell'artista di Brixton da dieci anni a questa parte,




Contenuto non disponibile







ma in ogni caso l'interesse pare genuino e si è anche riflesso nelle 94.000 copie che hanno spedito l'album al primo posto della classifica britannica. Fra i 300 oggetti dell'epopea bowiana proposti dal V&A, il vestito - opera delllo stilista giapponese Kansai Yamamoto - adoperato dall'artista per il tour di "Aladdin sane" del 1973, il costume da Pierrot che figurò nel video per "Ashes to ashes" e quello per la "fase Ziggy Stardust" che David mise al "Top of the pops" del 6 luglio 1972. Nella colonna sonora che accompagna la mostra si ascoltano, tra le altre, "Space oddity", "Changes" e "Under pressure".

-Victoria & Albert Museum
"David Bowie is", 23 marzo - 11 agosto
Orari: 10-17,45
venerdì 10-22
Nessun giorno di chiusura
Cromwell Road, Londra SW7 2RL
Stazione del metrò più vicina: South Kensington
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.