Buon Natale, mr. Bezos: Amazon (forse) chiuderà l'anno in attivo

Con la net-economy in naufragio, Jeff Bezos è ancora tra i pochi a salvarsi: lo dicono gli stregoni di Wall Street, che pronosticano un bilancio in attivo per Amazon a fine anno, sulla scorta degli eccellenti risultati incassati dalle filiali estere della società e della buona ricaduta commerciale prodotta dalle azioni promozionali che sgravano i consumatori dalle spese di spedizione per gli acquisti superiori a 25 dollari. Secondo le proiezioni degli analisti finanziari, l'azienda di Seattle dovrebbe essere riuscita a ridurre di conseguenza il disavanzo nel terzo trimestre dell'anno e sarebbe pronta a giocarsi le sue carte nel periodo cruciale dell'anno, quello natalizio, per il quale si prevede il massimo fatturato nella storia di Amazon, 1,25 miliardi di dollari.
Già l'anno scorso (vedi news), il celebre emporio elettronico aveva chiuso l'anno in attivo per la prima volta nella sua storia ed ora, secondo gli esperti, le cose dovrebbero andare anche meglio: merito dell'incremento delle vendite nel settore dell'elettronica, della decisione di ridurre il tetto minimo di spesa che permette ai consumatori di godere del “free shipping” (a costo, secondo alcuni, di sacrificare qualche margine di profitto) e dello sviluppo impetuoso (+ 70 %) conosciuto dai siti Amazon di Gran Bretagna, Germania, Francia e Giappone. Il tutto dovrebbe anche giocare a favore delle quotazioni in Borsa, dove il gruppo di Bezos ha già recuperato l'80 % rispetto all'anno scorso.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Roberto Razzini (Warner Chappell Music Italia)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.