'Ciao Alex', le canzoni di Baroni diventano un musical

Debutta lunedì 28 ottobre, al Teatro Royal di Bari, lo spettacolo teatrale ispirato alla musica di Alex Baroni. Intitolato "Ciao Alex", il musical è prima di tutto un omaggio all'artista prematuramente scomparso, nel tentativo di mettere in primo piano il messaggio e le parole contenute nelle sue canzoni, per poterle raccontare attraverso recitazione e danza. Ideato da Sara Beltrame, scrittrice allieva di Alessandro Baricco, lo spettacolo vedrà in platea anche Guido Baroni, fratello del cantautore, che ritirerà il tributo alla carriera assegnato ad Alex dagli organizzatori del Premio Magna Grecia, conferimento che ha fornito l'occasione per questa prima nazionale. Madrina d'eccezione dell'evento sarà l'attrice Barbara d'Urso. "Ciao Alex" andrà in tournée in tutta Italia a partire dal mese di febbraio del 2003.



Notizia realizzata con la collaborazione di http://www.musicaitaliana.com
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.