In vendita il 'santo Graal' dei memorabilia dei Beach Boys

In vendita il 'santo Graal' dei memorabilia dei Beach Boys

E' una sorta di "santo Graal" di tutti i memorabilia dei Beach Boys quello che andrà all'asta il mese prossimo a Londra. Si tratta di una specie di forziere del tesoro, scoperto in un deposito della Florida nel 2000, e considerato tra le più grandi collezioni musicali che siano mai state immesse sul mercato. Il "forziere" fu acquistato in seguito ad una "blind auction", asta presso la quale i compratori non possono aprire i contenitori; arriva sul mercato solo adesso, dopo anni di complicate dispute legali.




Contenuto non disponibile







 Ma da cosa è composto il "Graal"? Non c'è dubbio: per gli appassionati dei Beach Boys si tratta di un bottino senza precedenti che annovera testi manoscritti e spartiti di circa 150 canzoni più contratti, foto inedite, documenti e lettere. Il tutto appartiene ai primi vent'anni di attività del gruppo. Gruppo che, come noto, al momento si trova in una situazione decisamente confusa con Brian Wilson che il mese scorso ha affermato "un'altra reunion? No, ne dubito. Non credo che succederà". In questo momento esisterebbero addirittura due formazioni con lo stesso marchio: la prima forte dell'iconica sigla, ma composta solo da Mike Love e Bruce Johnston, e la seconda, che, pur senza potersi fregiare del nome della band, potrebbe però  contare su tre quarti della line-up originale, ovvero su Brian Wilson, Al Jardine e David Marks. La madre di tutti i memorabilia beachboysiani potrà essere ammirata a New York il 15 aprile e all'Hard Rock Café di Londra il 18 aprile. Poi la vendita. In blocco. Si parte da 7 milioni di sterline.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.