Prince Jackson testimonia al processo (e debutta in TV)

Prince Jackson testimonia al processo (e debutta in TV)

Il figlio maggiore di Michael Jackson, il sedicenne Prince (nato da Debbie Rowe come la sorella Paris), testimonierà al processo intentato dalla nonna Katherine Jackson contro l'agenzia AEG Live. L'accusa rivolta dalla donna all'agenzia è di aver ingaggiato il dottor Conrad Murray, il medico che nel novembre 2011 è stato condannato a quattro anni per la responsabilità che gli è stata riconosciuta nella morte del cantante. Kaherine Jackson ha chiesto un risarcimento di 26 miliardi di dollari per compensare i mancati introiti (quelli che avrebbe potuto incassare Michael se fosse rimasto in vita). Prince riferirà di conversazioni intercorse fra lui e il padre a proposito dell'AEG, e testimonierà sugli avvenimenti dell'ultimo giorno di vita di Michael. Prince sta per debuttare come attore in un episodio del serial televisivo "90210" che verrà trasmesso negli Stati Uniti in maggio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.