1000 foto inedite dei Beatles diventano un libro. Che costa 495 dollari

1000 foto inedite dei Beatles diventano un libro. Che costa 495 dollari

Dopo la mostra "In my life, the unseen Beatles by Henry Grossman", aperta al pubblico nello scorso novembre in Beak Street a Londra, è ora la volta del libro del fotografo. Nel 1964, all'età di 27 anni, Grossman fu assegnato all'apparizione dei Beatles all'"Ed Sullivan show". Nel 1965 viaggiò con i Fab alla volta delle Bahamas e dell'Austria. E, nei tre anni successivi, Grossman documentò moltissimi momenti della vita dei Quattro di Liverpool, dalle feste alle registrazioni e passando per quadretti privati. Il fotografo scattò








 

 circa 6500 foto dei Beatles, e la maggior parte di esse non è stata mai vista se non da lui e pochissimi altri. Circa 1000 di queste foto sono ora diventate un libro, riporta Gabrielle Pantera di british-weekly.com, intitolato "Places I remember-My time with the Beatles" e non per tutte le tasche. Le foto sono sia in b/n sia a colori e vengono presentate in ordine cronologico con un commento dell'autore che spiega i singoli scatti. Il volume, uscito da qualche settimana, è limitato a sole 1200 copie e costa 495 dollari. Le copie dalla 1 alla 250 sono autografate dall'autore e costano 795 dollari.

Come già riportato da Rockol, dovrebbero raggiungere le 15.000 sterline, circa 17.640 euro, le 61 foto dei Beatles che tra qualche giorno una casa d'aste proporrà al vasto mondo dei collezionisti di memorabilia dei Quattro. In occasione di quello che sarà il cinquantesimo anniversario della pubblicazione del primo album dei Fab, Omega Auctions di Stockport offrirà, il prossimo 22 marzo, 61 foto in bianco e nero; si tratta degli scatti effettuati dal fotografo amatoriale Marc Weinstein nell'agosto 1965 allo Shea Stadium.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.