Classifiche USA: Bon Jovi più in alto che mai, ma non per Presley

“Bounce” dei Bon Jovi, a sette giorni dalla sua pubblicazione negli States, è rimbalzato direttamente al secondo posto. Per i rocker del New Jersey si tratta del miglior risultato della loro carriera: mai, nel corso della prima settimana, un loro disco si era spinto così in alto vendendo così tanto. Ma l’exploit non è stato sufficiente. Già, perché sul trono rimane, a tre settimane dal suo insediamento nella chart ed a 25 anni dalla scomparsa del suo autore, “Elv1s: 30 #1 hits” di Presley. Il disco del King, “pompato” con una campagna mondiale per la quale sono stati investiti dieci milioni di dollari, ha infatti aggiunto altre 205.000 copie al computo dei pezzi venduti (che sono 6 milioni in tutto il mondo) e rimane in testa, mentre il successore di “Crush” ne registra 160.000 e si accontenta della piazza d’onore. “Forty licks” dei Rolling Stones passa dal 2 al 3 con 147.000 unità. Oltre a quello dei Bon Jovi, un solo nuovo CD a tenergli compagnia in Top 10 tra i nomi già presenti la scorsa settimana: è “The last DJ” di Tom Petty, che debutta al nono posto con 74.000 copie. Le primissime recensioni USA non sono favorevoli al capatàz degli Heartbreakers; vedremo nei prossimi giorni. “Let go” di Avril Lavigne risale al numero 4, “Nellyville” di Nelly è al numero 5. “Home” delle Dixie Chicks è al sesto posto, “The Eminem show” al settimo, “Man vs machine” di Xzibit all’ottavo. Chiude, dietro Petty, la compilation “American Idol greatest moments”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.