Gang Of Four, in primavera nuovo EP. Ascolta

I Gang Of Four, storica formazione post-punk britannica, stanno per tornare con alcune novità. A fine mese suoneranno alcuni show in Asia - a Pechino, Shangai e Tokyo -  dove presumibilmente eseguiranno in anteprima del materiale inedito sul quale stanno finendo di lavorare. Nel corso della primavera è infatti previsto l’arrivo di un nuovo EP, del quale però ancora non si conoscono né titolo, né tantomeno data di pubblicazione o tracklist. Oggi però la band inglese ha reso noto sulla propria pagina Soundcloud un episodio inedito intitolato “Broken talk”, un pezzo composto da Andy Gill tra Inghilterra e Cina (del quale è stata incisa anche una versione proprio in cinese) che è lecito pensare possa finire sul prossimo EP del gruppo.



Gill è tra l’altro l’unico membro storico rimasto nella line-up dei Gang Of Four del 1977, attualmente completata dal nuovo cantante John Gaoler, dal batterista Mark Heaney e il bassista Thomas McNeice.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.