Tori Amos presenta 'Scarlet's walk': 'Un doloroso viaggio nell'America di oggi'

Tori Amos presenta 'Scarlet's walk': 'Un doloroso viaggio nell'America di oggi'
"Una sofferta escursione nell'America dei giorni nostri, ferita dagli attentati dello scorso 11 settembre": con queste parole Tori Amos (oggi a Roma per promuovere la sua ultima fatica in studio) ha descritto a Rockol il suo nuovo album, intitolato "Scarlet's walk", registrato nella sua suggestiva casa nel mezzo della Cornovaglia. "E' un concept album", ha precisato la cantante, "Una sorta di cronaca, canzone per canzone, degli incontri che Scarlet - il mio alter ego e protagonista della vicenda - compie viaggiando da Los Angeles alla costa est. A cominciare da Amber, donna in difficoltà che cerca di sopravvivere nella 'città degli angeli', per finire con la bambina che la stessa Scarlet metterà al mondo". Un disco speranzoso, quindi, ma a tratti anche duro e polemico, e dai connotati profondamente politici. Alla domanda su cosa pensi Tori della bellicosa politica estera di George Bush Jr, la Amos risponde neanche troppo velatamente: "Purtroppo, oggi, la gente è condizionata da un problema di informazione: l'opinione pubblica dovrebbe sapere come stanno di fatto le cose e poi decidere di conseguenza. Ma la cosa che mi rattrista maggiormente, è che gli Stati Uniti non siano governati da persone illuminate: la torcia della saggezza, oggi, non è nelle mani giuste".
Rockol vi proporrà nei prossimi giorni la trascrizione completa della chiacchierata con Tori Amos nella sezione Interviste.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.