Sarà 'Time' il primo 'vero' album di studio di Rod Stewart dal 2001

Sarà 'Time' il primo 'vero' album di studio di Rod Stewart dal 2001

L'aveva annunciato alla fine dello scorso ottobre, ma il titolo è stato rivelato solo oggi. Negli ultimi nove anni Rod Stewart si è occupato del progetto "Great American songbook" che, specialmente negli USA, gli ha regalato buone soddisfazioni. Ad esempio "Stardust: the great American songbook 3" si è spinto fino al numero 1 mentre il più recente "Fly me to the Moon...The great American songbook volume V" si è preso un non disprezzabile numero quattro. Ora però basta con le cover, si torna a proporre materiale originale. Rod the Mod, come rivelano fonti USA, ha deciso il titolo, che sarà "Time", di quello che sarà il suo primo album composto di canzoni scritte ad hoc dal 2001. "Time",




Contenuto non disponibile







successore del natalizio "Merry Christmas, baby" che nei soli USA ha venduto 860.000 copie, uscirà il 7 maggio. L'etichetta Capitol ha fatto ascoltare sette brani ad un gruppo di giornalisti fatti arrivare a New York; cinque i pezzi pop-rock, due le ballate. Il tracklisting non sarebbe ancora stato deciso.

Stewart, che secondo la "Rich list" del 2011 del "Sunday Times" sarebbe felice possessore di 115 milioni di sterline (143.750.000 euro), nello scorso ottobre aveva affermato che il nuovo disco è nato grazie all'amico Jim Cregan. "Circa un anno fa ero bello tranquillo a casa mia in Inghilterra", aveva detto l'artista, "quando è saltato su lui e mi fa 'dai, scriviamo una canzone'. E io gli faccio: 'Ma non ne ho voglia, è finito il tempo delle nuove canzoni'. Ma alla fine ci siamo messi giù, io ho inizato a canticchiare una melodia, lui l'ha scritta, se l'è portata via e me l'ha rimandata dicendo: 'Guarda, mica male'. Allora io gli ho scritto sopra un po' di testo ed è da lì che le cose si sono messe a scorrere".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.