Groupies. In Rete la guida su come abbordare una stella del rock

Groupies. In Rete la guida su come abbordare una stella del rock
Groupies, un fenomeno che esiste da quando esiste il rock. Belle (ma non sempre) ragazze disposte a concedersi ai cantanti di famosi gruppi, in cambio di…già, in cambio di cosa? Di tutto e di niente: dell'illusione d'essere le preferite del divo, del piacere di dormire una notte in un albergo di lusso, a volte di soldi. Sebbene non eclatante come negli anni Settanta, si tratta di un fenomeno che continua. Ed ora, informa un tabloid britannico a grande tiratura, in Rete è sbarcata la guida "definitiva" che dispensa consigli su come abbordare (per poi possibilmente portarsi a letto) una rock star. Quali indumenti indossare, dove andare, come farsi vedere, come rimorchiare: groupiecentral.com dà dritte su tutto, anche se a volte i consigli scadono nel pacchiano. "La prima volta, ai festival, occorre puntare sui gruppi non eccessivamente famosi, insomma si inizia dal basso. Bisogna mettersi vestiti molto appariscenti", scrivono le autrici del Website. Ma chi sono queste autrici? Al sito farebbero capo, tra le altre, Bebe Buell, la mamma di Liv Tyler, e Pamela Des Barres. Quest'ultima a dire il vero sarà probabilmente nonna, visto che tra le sue conquiste figura Jim Morrison dei Doors, scomparso 31 anni fa.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.