Tesco, prossimamente online il negozio digitale Blinkboxmusic

Tesco, prossimamente online il negozio digitale Blinkboxmusic

Dopo avere assorbito il servizio di musica digitale We7, fondato da Peter Gabriel con Charles Purdham, e averlo incorporato, qualche mese fa, nella piattaforma Blinkbox (a sua volta acquistata nel 2011), la catena inglese di supermercati Tesco ha annunciato il rilancio entro fine anno di negozi online destinati alla vendita di musica digitale e di e-book e a fare concorrenza ad Amazon e ad iTunes. Accanto al negozio digitale di film di Blinkbox sorgeranno così un "Blinkbooks" e un "Blinkboxmusic", automoni rispetto al sito "generalista" di Tesco ma contraddistinti dal suo marchio; a guidare il sito musicale sarà Mark Bennett, in passato con EMI e Warner nonché responsabile del settore digitale del concorrente Sainsbury's.

"Tesco è uno dei principali rivenditori britannici di film e programmi tv, di musica e di libri", ha ricordato l'amministratore delegato della divisione entertainment Michael Comish. "Il modo in cui i clienti scelgono di fruire di questi prodotti sta cambiando rapidamente così come la tecnologia cambia il nostro modo di fare la spesa". "Lo sviluppo di questi nuovi servizi", ha aggiunto, "conferma il nostro totale impegno a fornire il miglior intrattenimento possibile alla clientela".

Tesco, che prima di acquistare We7 aveva un proprio negozio di musica in download, occupa il terzo posto in termini di market share nel mercato della musica registrata (fisica e digitale) del Regno Unito, alle spalle di Amazon e HMV: secondo voci circolate nelle ultime settimane sarebbe interessata a rilevare alcuni punti vendita di quest'ultima catena, da gennaio in amministrazione controllata.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.