USA, Launch è il sito musicale più frequentato

Yahoo! e Launch meglio di America Online e di AOL Music. La “stazione” musicale on-line legata al celebre portale Internet figura al primo posto tra i siti Web più visitati negli USA tra quelli che propongono audio e video musicale in streaming attraverso la rete: sei milioni di utenti, secondo le rilevazioni Nielsen per il mese di agosto (le ultime disponibili), molti dei quali ascoltano e guardano i programmi irradiati da Launch servendosi di connessioni a banda larga.

Dal canto suo, lo staff di Launch parla di 41 milioni di streaming video effettuati nell'arco del mese. Con buona soddisfazione delle case discografiche, che riconoscono alla Web company un ruolo di primo piano nell'affermazione commerciale di gruppi emergenti come Seether e Disturbed (passati in anteprima sul sito totalizzando un milione di contatti nelle prime 48 ore): a dispetto, una volta tanto, della latitanza dei network radiofonici che dominano l'etere.
Music Biz Cafe Summer: Covid e diritti, l'onda lunga della pandemia e i timori degli editori
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.