Anche in Italia promozione-super per 'Elv1s'

Anche in Italia promozione-super per 'Elv1s'
Un milione di euro (più o meno il doppio della cifra che EMI/Virgin ha stanziato per il ‘”40 Licks” dei Rolling Stones e per “1” dei Beatles) per promuovere in Italia la nuova raccolta dei numeri uno del re del rock and roll, già in testa alle classifiche USA e di molti altri paesi del mondo.
Anche in Italia, l’album verrà spinto da una campagna mediatica a tutto campo (forse la più imponente mai messa in piedi qui da noi per un disco di “catalogo”) che avrà il suo clou nei due mesi che precedono il Natale.
Una scommessa, hanno ammesso gli uomini della major tedesca, ma confortata da un’indagine di mercato appena commissionata che ha rilevato come anche in Italia – non uno dei mercati di riferimento per le produzioni del “King” – la popolarità e il gradimento di Presley non conoscano flessioni, superando le barriere generazionali (il 95 % dei 2000 intervistati ha dichiarato di conoscerne il nome, uno su quattro di avere in casa almeno un suo disco, e il 16 % di essere interessato all’acquisto di una nuova raccolta di successi).
Le premesse sono buone, considerando che le prime cifre parlano di circa 90 mila pezzi già in distribuzione. "‘Elv1s’ ha esordito nelle Top 5 di tutti i paesi”, ha sottolineato il project manager Luciano Rebeggiani. “Noi speriamo di fare altrettanto”. Il verdetto è rinviato a lunedì, quando sarà disponibile la nuova classifica settimanale dei dischi più venduti.
Dall'archivio di Rockol - Elvis e la data di nascita del rock 'n' roll
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.