Streaming, negli Usa Spotify sugli autoveicoli Ford

La strategia di sviluppo di Spotify punta ovviamente molto, come più volte dichiarato dai suoi vertici, sulla disponibilità del servizio di streaming su un'ampia gamma di dispositivi mobili di lettura. E tra questi riveste un ruolo di rilievo l'autoradio, sempre più spesso utilizzata come riproduttore di file digitali: non stupisce, dunque, la partnership con Ford Motor Co. appena annunciata dalla società svedese al World Mobile Congress di Barcellona, che consentirà a oltre un milione di possessori americani di veicoli della marca di Detroit di accedere ai 20 milioni di brani del catalogo Spotify dopo avere scaricato l'apposita Sync AppLink e attivando il sistema di comando vocale dello smartphone incluso nel software che governa le funzioni del cruscotto.

Il sistema, ricorda Music Week, funziona in modo analogo a quello installato l'anno scorso sui veicoli Ford da MOG (ora defunto e incorporato dalla Beats Electronics di Dr. Dre e Jimmy Iovine) e a quello utilizzato dalla Web radio Pandora, che dichiara oltre un milione di utenti tra gli automobilisti grazie agli accordi siglati con diversi costruttori (tra cui la stessa Ford).

Secondo notizie circolate nei giorni scorsi (e non confermate dall'azienda), Spotify starebbe pensando di riconfigurare la sua offerta per i possessori di smartphone, introducendo anche per loro un'opzione di accesso gratuito al servizio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.