Richard Ashcroft: ''Human condition', il mio album spirituale'

Richard Ashcroft: ''Human condition', il mio album spirituale'

E' giunto al secondo capitolo della sua carriera solista Richard Ashcroft, ex leader dei Verve ora affermato autore solista: "Con 'Alone with everybody' (il suo primo disco, uscito due anni fa) avevo quasi paura di uscire dall''universo Verve'", ammette Ashcroft davanti ai giornalisti presenti, oggi, alla sua conferenza stampa milanese, "Ma oggi ho trovato i musicisti adatti, che ben assecondano la mia immaginazione.

Poi è un disco, nel suo complesso, più asciutto e diretto, con dei testi che vanno dritto al sodo, senza fronzoli". Il titolo di questa sua seconda fatica in solitaria, "Human condition", è mutuato alle riflessioni dei filosofi francesi: "Leggevo queste opere", afferma Richard con fare elegante, "E mi domandavo - pensando anche a mio figlio - a chi affidare il mio destino, visto che non credo in nessuna religione. Mi ritengo, e ritengo la mia opera, spirituale, nel senso più ampio del termine. Dopotutto, la condizione umana mi ha sempre affascinato: proprio leggendo i filosofi francesi mi sono chiesto se la malattia sia insita nella dimensione dell'uomo". Tornando a discorsi più terra a terra, Ashcroft non ha risparmiato alcune frecciate ai suoi ex compagni di gruppo: "Secondo loro i Verve si sono sciolti per le divergenze musicali che ci separavano: ai miei ex colleghi non piacevano i brani che scrivevo, quelli con gli arrangiamenti di archi, come 'Bittersweet symphony' e 'Lucky man'. Quindi", prosegue sarcasticamente Richard, "Adesso i miei ex compagni si stanno comprando macchine di lusso con i soldi frutto di una musica nella quale non credevano". L'intervista a Richard Ashcroft realizzata da Rockol verrà programmata prossimamente, anche in video, sul nostro canale streaming all'indirizzo .

http://streaming.rockol.it .
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.