Dopo il trionfo al premio Mercury, Ms Dynamite di nuovo in studio

Dopo essersi portata a casa il premio Mercury per il suo primo album, "A little deeper", Ms Dynamite è già entrata in studio per registrare il successore del fortunato disco.

Non si sa a che punto sia il lavoro della MC londinese, ma presumibilmente le basi vi sono già tutte perché il CD ha già un titolo: "A little darker". La 21enne cantante, vero nome Naomi McLean-Daley, ha fatto intendere che l'album sarà "più duro" sia a livello di musiche sia di testi e che vorrebbe tornare al suo primo periodo, quand'era MC del giro garage. Al Mercury Music Prize, assegnato presso l'albergo Grosvenor House della capitale britannica, la rapper ha ricevuto, oltre agli onori, un assegno da 25.000 sterline. Naomi McLean-Daley è nata ad Archway, nella zona settentrionale di Londra, ed è figlia di padre giamaicano, Eyon, e madre scozzese, Heather.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.