Jermaine Jackson è diventato Jermaine Jacksun

Jermaine Jackson è diventato Jermaine Jacksun

A riferire per primo della notizia era stato, all'inizio dello scorso novembre, TMZ, il sito diventato famoso per l'esclusiva sulla morte di Michael Jackson. TMZ aveva scritto che Jermaine Jackson, uno dei fratelli di Michael, avrebbe voluto cambiare il proprio cognome in "Jacksun".  Il cantante si era rivolto alla Superior Court di Los Angeles chiedendo di poter mutare il proprio cognome "per motivi artistici". Oggi la conferma dell'avvenuto cambio di cognome, che ai più sicuramente potrebbe apparire quantomeno bizzarro. Un giudice di L.A. ha approvato il nuovo cognome e Sky UK ha raccolto la dichiarazione di un amico dell'artista, Steve Dennis, il quale ha detto: "Per lui non è che questa sia chissà quale notiziona. E' dovuta a motivi artistici. Si tratta solo del cambio di una lettera per inserire nel cognome qualcosa di brillante (Sun, Sole) e positivo. Foneticamente non cambia niente. E comunque non penso che cambierà cognome così spesso come P Diddy". L'avvocato di Jackson/Jacksun, Bret D Lewis, ha affermato che Jermaine è impegnato in concerto in Svezia con i suoi fratelli e quindi non sa se il suo cliente vorrà commentare ulteriormente il fatto. Il cantante, che si è convertito all'Islam nel 1989 e si fa anche chiamare Mohammad Abdul Aziz, ha pubblicato il suo ultimo album nel 1991.  Jermaine, che ha avuto nove figli da quattro donne, è ora nei Jacksons che prossimamente terranno questi concerti:




Contenuto non disponibile







26 febbraio, Birmingham
27 Manchester
28 Glasgow
2 marzo Bournemouth
3 marzo Londra
5 Monaco
6 Anversa
7 Amsterdam.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.