Lady Gaga, intervento all'anca riuscito: 'Ringrazio i miei fan'

Lady Gaga, intervento all'anca riuscito: 'Ringrazio i miei fan'

Ha avuto esito positivo l'intervento chirurgico al quale si è sottoposta Lady Gaga per far fronte alla lacrima labral-acetabolare all'anca destra che l'ha costretta a cancellare le restanti date del suo tour nordamericano: lo ha fatto sapere la stessa cantante nella giornata di oggi per i mezzo dei canali social a lei intestati, ringraziando i suoi fedelissimi fan per il supporto dimostratole in questa difficile situazione.

"Siete stati voi a darmi la forza di affrontare quello che ho dovuto passare oggi", ha scritto miss Germanotta appena uscita dalla sala operatoria: "E' successo tutto molto in fretta, ma tutto questo mi ha fatto riflettere sulle tante esperienze che avete condiviso con me: incontrarvi nel backstage, leggere le vostre lettere, vedervi comunicare all'interno di una comunità che ormai è diventata globale: tutto questo mi ha sconvolto".

C'è chi, però, avanza dei sospetti sul repentino stop alla serie di eventi. La testata online Examiner.com, alla luce delle stime di Billboard e Pollstar sui costi dall'annullamento della tournée e dell'andamento della stessa, ipotizza che la cancellazione per motivi di salute possa essere - se non addirittura strumentale - per lo meno provvidenziale per la società organizzatrice dell'operazione, il colosso del live promoting Live Nation: dati gli altissimi costi di produzione dello spettacolo e la lunga serie di mancati sold-out, l'ipotesi dell'Examiner è che una cancellazione - che quindi, a differenza di un rinvio, farebbe automaticamente scattare le procedure di risarcimento da parte delle società di assicurazione coinvolte - metterebbe di fatto al riparo la società di promoting da un passivo potenzialmente devastante. Ipotesi plausibile? Il dottor Alexis Colvin del dipartimento di medicina sportiva alla Icahn School of Medicine presso il Mt. Sinai Hospital di New York City, sentito dalla redazione americana del sito di MTV, giudica più che probabile l'infortunio, preconizzando un pieno recupero, da parte della popstar, in un lasso di tempo compreso tra tre e sei mesi. E, d'altra parte, c'è da registrare come lo stesso Examiner sia una branca del Clarity Media Group, il cui azionista di maggioranza è Philip Anschutz, proprietario della Anschutz Entertainment Group, meglio conosciuta come AEG, che ha nella AEG Live la propria divisione dedicata al live promoting. Che, guarda caso, rappresenta la seconda società organizzatrice di eventi musicali dal vivo al mondo dopo Live Nation.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.