Merchandising, Sony (The Thread Shop) in joint venture con AEG e BandMerch

Merchandising, Sony (The Thread Shop) in joint venture con AEG e BandMerch

I diritti sulla vendita del merchandising sono ormai parte integrante dei contratti discografici e delle nuove fonti di ricavo ricercate dall'industria musicale. Nulla da stupirsi, dunque, se su questo fronte nasce un'alleanza (per ora riguardante il mercato nordamericano) tra due colossi, la casa discografica Sony Music e il promoter di musica dal vivo AEG Live. La joint venture, che Sony ha siglato con la divisione merchandising di AEG BandMerch, riguarda lo sviluppo del negozio Thread Shop attraverso il quale la major vende prodotti che utilizzano nomi, marchi, loghi, immagini, grafiche e rappresentazioni visuali degli artisti del suo roster: t-shirt, felpe, abiti, cappelli, cappucci, spille, tazze, portachiavi e altri accessori di ogni sorta destinati alla vendita non solo sui siti specializzati e nei banchi di merchandising allestiti in occasione dei concerti ma anche nei punti vendita delle maggiori catene commerciali al dettaglio. "Il nostro vanto è saper costruire brand durevoli nel campo del lifestyle entertainment e siamo elettrizzati dalle opportunità create da questa partnership con Sony Music, una delle più grandi società musicali del mondo", spiega il presidente di BandMerch Joseph Bongiovi, annunciando "innovative linee di prodotto che combinano design fantasioso, merci di alta qualità e tecnologia innovativa per avvicinare ancora di più gli artisti ai loro fan".

Il responsabile (confermato) del Thread Shop, Mathew Vlasic, ha invece ricordato che "nel corso degli ultimi due anni il negozio ha avuto una crescita spontanea, guadagnandosi la fiducia di artisti e manager interessati a estendere i loro brand e fornendo agli appassionati di musica un accesso unico all'iconografia e alle memorabilia dei più grandi artisti della storia della musica. La nuova alleanza strategica con BandMerch porterà la nostra attività a un livello superiore, allargando il nostro raggio d'azione e permettendoci di entrare in contatto con nuovi fan in tutto il mondo".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.