Problemi finanziari per Mary J. Blige

Problemi finanziari per Mary J. Blige

E' stato stimato in 45 milioni di dollari il patrimonio che Mary J. Blige si sarebbe bruciata nell'arco degli ultimi anni. Secondo quanto riferito dal Daily News la cantante - una della voci più celebri dell' r'n'b - non sarebbe più in grado di pagare l'affitto del lussuoso appartamento nell'Upper West Side di New York dove risiede da tempo insieme al marito Kendu Isaacs. La coppia infatti avrebbe un debito di più di 20 mila dollari con il padrone di casa, nonché di circa un milione con il fisco del New Jersey. Alle more pendenti sull'artista si aggiungerebbe infine un prestito non estinto di oltre due milioni di dollari con la Signature Bank.

Persino le borse di studio della fondazione della cantante di New York, classe 1971, sarebbero saltate: la "May J. Blige and Steve Stoute Foundation for the Advancement of Women Now Inc" non avrebbe saldato il pagamento di un prestito di 250.000 dollari per le borse di studio concesse ad alcune studentesse in difficoltà.
 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.