Metallica: "Non abbiamo chiesto ai Navy SEALS di non usare la nostra musica"

Metallica: "Non abbiamo chiesto ai Navy SEALS di non usare la nostra musica"

Ha fatto molto scalpore, alcuni giorni fa, la notizia secondo cui i Metallica avrebbero chiesto, in passato, al corpo d'élite statunitense dei Navy SEALS di non utilizzare più la loro musica nelle pratiche di interrogatorio per "ammorbidire" i prigionieri così da avere informazioni sul nemico.
Lo aveva dichiarato, in un'intervista a Esquire, il soldato del corpo che avrebbe materialmente ucciso Bin Laden (almeno secondo la versione ufficiale).

Il marine ha spiegato: "Quando iniziammo con la guerra in Iraq, usavamo la musica dei Metallica per ammorbidire gli ostaggi prima degli interrogatori. Poi i Metallica l'hanno saputo e hanno chiesto 'Per favore non usate i nostri pezzi perché non vogliamo promuovere la violenza'... e io ho pensato: 'amico, questi qua hanno fatto un disco intitolato Kill 'em all [Uccidili tutti - ndr]'. Ma abbiamo smesso di usare la loro musica; poi un gruppo che si chiama Demon Hunter ci ha contattato dicendo 'Supportiamo tutto quello che voi fate'. Ci hanno mandato dei cd e delle toppe. Io avevo la mia toppa dei Demon Hunter in ogni missione e ce l'avevo anche quando ho fatto fuori Bin Laden".

Ora dal sito ufficiale dei Metallica, arriva un comunicato secco e lapidario da parte della band, che dichiara al mondo: "Si è parlato molto, recentemente, del fatto che avremmo chiesto all'esercito di non usare la nostra musica per 'ammorbidire' le persone prima degli interrogatori. Non abbiamo MAI contattato l'esercito a questo proposito. Ogni dichiarazione che è stata fatta in questo senso non è corretta".

Del resto, pochi giorni fa, anche i Demon Hunter hanno comunicato ufficialmente di non avere mai inviato all'esercito alcun cd o toppa, ma di avere ricevuto da un corpo militare una richiesta per indossare delle toppe con il loro logo sulle divise, la band ha accordato il permesso in quanto vuole mostrare ai soldati il proprio supporto.



Contenuto non disponibile


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.