'Hotel California' di Tyga slitta ad aprile

'Hotel California' di Tyga slitta ad aprile

Era atteso per il 19 marzo, ma evidentemente qualcosa è andato storto. E' così che "Hotel California", il nuovo album di Tyga, è stato procrastinato al 9 aprile, stando a quanto riportato dal sito della Young Money, l'etichetta per cui incide.

Questo ritardo ha anche comportato lo slittamento dell'uscita di "For The Road", l'atteso singolo di Tyga con Chris Brown - che doveva arrivare la scorsa settimana.

Tyga, alcuni mesi fa, ha spiegato che con il nuovo disco ha tentato di fare un "album più smart". "Voglio fare dischi più intelligenti, cercando collaborazioni con gli artisti giovani migliori come A$AP e Wiz, persone con cui ho molto in comune", ha detto il rapper.

"Hotel California", peraltro, non è l'unico disco della Young Money ad essere stato rimandato; la stessa sorte è toccata anche alla compilation "Rich Gang: Flashy Lifestyle", che doveva essere disponibile dal prossimo 3 aprile e invece uscirà il 21 maggio.



Contenuto non disponibile

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.