2 Chainz nei guai per possesso di marijuana

2 Chainz nei guai per possesso di marijuana

Nella notte di San Valentino il rapper 2 Chainz è finito nei guai. Stando al report di TMZ, 2 Chainz si trovava in Maryland, in viaggio con altri sei amici su un van bianco; la polizia a un certo punto ha fermato il veicolo - erano circa le 10 di sera - e durante il controllo è stata trovata della marijuana.
2 Chainz è quindi stato arrestato (è l'unico passeggero a essere stato preso in custodia, peraltro) per possesso di sostanze stupefacenti.

Il rapper dopo non molto è stato rilasciato e appena ha messo piede fuori dalla stazione di polizia ha sfogato la sua rabbia su Twitter scrivendo che i poliziotti hanno voluto farsi delle foto con lui e che l'arresto non era dovuto alla marijuana, ma a un cosiddetto "weed grinder" (uno strumento utilizzato dai fumatori d'erba per sminuzzare meglio le foglie) che in realtà apparterrebbe alla sua guardia del corpo.
"Mi hanno messo dentro e poi hanno voluto farsi le foto con me. Sono finito in galera per un grinder? DAVVERO???... Lavoro tantissimo e prego ancora di più, ho sempre rigato dritto con tutti... per non parlare del fatto che la mia guardia del corpo ha detto che era roba sua ma loro hanno detto che lui non fuma... ma che caz*o ne sanno loro? Haha, che San Valentino!!!".



Contenuto non disponibile


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.