Lite in famiglia: Tricky contro Finley Quayle

Lite in famiglia: Tricky contro Finley Quayle

Quando nell’estate 1997 si è cominciato a parlare di Finley Quayle, molti giornali specializzati (Rockol compreso) non hanno potuto esimersi dal citare il fatto che Tricky è suo nipote, ovvero figlio della sua sorellastra, tanto più che era l’autore di “Sunday shining” a farlo presente. Quayle ha dichiarato che fino a poco tempo fa il legame di parentela era sconosciuto perfino a lui, dato che viene da una famiglia molto numerosa e sua sorella, morta suicida quando Finley aveva quattro anni, ha avuto evidentemente più di un legame.
Tricky, interpellato in proposito, aveva sempre evitato di commentare la circostanza. Ma in una canzone del suo prossimo disco “Angels with dirty faces” lo fa aggredendo senza mezzi termini lo zio (più giovane di lui). “Non sei del mio sangue, dici di essere un Quayle, ma non ti vergogni ad impadronirti invano del nome di mia madre?”
Finley Quayle, che è di tutt’altra pasta rispetto allo scontroso Tricky, ha preferito non ribattere.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
27 feb
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.