Sanremo 2013: la conferenza stampa ufficiale di venerdì

Sanremo 2013: la conferenza stampa ufficiale di venerdì

Molti interventi istituzionali, in apertura, dei quali non mette granché conto riferire (anche perché certe iniziative – tipo l'intitolazione a Lucio Dalla della sala stampa radio e tv del Palafiori – meriterebbero un commento, e temo non sarebbe gradito a chi le ha ideate). Permangono la soddisfazione della RAI per i risultati di ascolto, e l'atmosfera rilassata induce al sorriso (al tavolo c'è anche Nicolò Bongiorno, figlio di Mike, che stasera sarà ricordato durante il Festival).
Dopo l'inevitabile lamentazione sui risultati del televoto di ieri sera, arriva una domanda tecnica sui meccanismi con i quali verrà espresso il voto della giuria di qualità. Per stemperare le nefaste conseguenze del “metodo Avion Travel”, verrà assegnato a ogni giurato un “capitale” di venti voti vincolato all'obbligo di votare almeno tre diversi artisti. Il che non esclude, ovviamente, l'eventualità (anzi, la probabilità) di accordi fra i giurati per concentrare il massimo dei voti consentiti su un solo concorrente

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.