Londra, chiude il Bull And Gate. Lo piangono i Coldplay

Londra, chiude il Bull And Gate. Lo piangono i Coldplay

Un'altra chiusura, a Londra, per il mondo dei locali della musica live. Dopo il Blow Up Metro e il glorioso Astoria, dei quali è stato fatto tabula rasa per fare spazio ad una nuova faraonica linea di trasporti, la Crossrail, addio al pub con sala da concerti Bull And Gate in zona Kentish Town. Stavolta nessun acquisto d'imperio come per gli altri due, bensì una semplice trasformazione che però escluderà i concerti. Il pub (389 Kentish Town Road), popolare in particolar modo durante l'ormai lontano periodo Britpop, chiuderà nel prossimo maggio per lasciar posto ad un gastropub della catena Young's. Il promoter Simon Williams ha riferito al "Camden New Journal" che Young's non ha la minima considerazione per la musica live nonostante sia stata proprio questa a far tenere aperto il pub negli ultimi tre anni. Chris Martin, il cantante dei Coldplay, ha mandato una email alla pubblicazione affermando: "Nel gennaio 1999 il promoter Simon Williams e la bella gente del Bull ci lasciarono fare 5 canzoni in 20 minuti. Ciò ci procurò la nostra prima recensione sull'NME, cosa che cambiò le nostre vite. Lunga vita al Bull. Gli saremo per sempre grati".




Contenuto non disponibile







Pochi giorni fa "Clocks" dei Coldplay, brano contenuto nell'album "A rush of blood to the head" e premiato con un Grammy all'edizione 2004 dei riconoscimenti musicali, è stato votato "Miglior canzone degli ultimi 10 anni" da Radio 6 Music della BBC.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.