Sanremo 2013, i brani selezionati mercoledì 12 febbraio

Secondo una media calcolata tra i risultati del televoto e le scelte della giuria della Sala Stampa, ecco quali sono le canzoni rimaste in gara dopo la serata inaugurale del festival di Sanremo 2013, quella di ieri, mercoledì 12 febbraio: “Se si potesse non morire” dei Modà, "La prima volta (che sono morto)" di Simone Cristicchi, "E se poi" di Malika Ayane, "Mamma non lo sa" degli Almamegretta, "Sotto casa" di Max Gazzé, "Scintille" di Annalisa e "La canzone mononota" degli Elio e le Storie Tese.

Per quanto invece riguarda la categoria "Giovani", il televoto e il voto della sala stampa hanno stabilito che alla finale di venerdì passano Renzo Rubino con "Il postino (Amami uomo)" e i Blastema con "Dietro l'intima ragione", eliminando così dalla competizione Il Cile - in gara con "Le parole non servono più" - e Irene Ghiotto, il lizza con "Baciami?".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.