Sanremo 2013: Simona Molinari e Peter Cincotti in sala stampa

Sanremo 2013: Simona Molinari e Peter Cincotti in sala stampa

Freschi dall'esibizione di ieri sera arrivano in sala stampa Simona Molinari e Peter Cincotti, “Credo di aver dato meno nel primo brano, perché ero molto molto emozionata – mentre Peter era completamente incosciente e scherzava. Sono contenta così, che sia passata la seconda canzone, perché l'abbiamo scritta noi; ma sono anche molto contenta di aver potuto far ascoltare una canzone inedita di Lelio Luttazzi, che fra l'altro dà il titolo al mio nuovo album; nel quale è contenuta anche un'altra canzone di Luttazzi, che si intitola 'Buonanotte Rossana' e in cui abbiamo conservato il pianoforte che era stato suonato proprio da Lelio”.
A proposito dell'electroswing al quale rimanda il suo nuovo repertorio, Simona Molinari rivendica l'originalità e la modernità di questa formula sonora che unisce il passato e il futuro. Cincotti aggiunge: “Questa miscela è interessante e valida, io qui sono ospite di Simona ma condivido il suo intento di tenere insieme il vecchio e il nuovo”.
Ancora Cincotti: “Simona mi chiama e io arrivo, quando lei ha voglia di fare delle canzoni con me. Essere qui a Sanremo per me è una novità, e anche un onore – avevo sentito parlare del Festival ma non sapevo che fosse una cosa così, diversissima da qualsiasi altra cosa che abbiamo in America”.
A proposito della canzone di venerdì, “Tua”, Simona Molinari sottolinea una coincidenza: “E' la canzone che intitola il mio disco precedente a quello che sta per uscire, ed è stato facilissimo sceglierla per l'omaggio al Festival; sarà un immenso onore avere con noi sul palco il grande chitarrista Franco Cerri”.
Molinari e Cincotti saranno prossimamente insieme dal vivo anche a Umbria Jazz.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.