Sanremo 2013: la conferenza stampa ufficiale di mercoledì

Sanremo 2013: la conferenza stampa ufficiale di mercoledì

Si comincia, come sempre, dagli ascolti televisivi (soddisfacenti), ma la sala stampa viene gelata dall'annuncio della morte improvvisa (avvenuta ieri a Nervi, probabilmente per overdose) del ventitreenne Alessio, figlio di Franco Gatti dei Ricchi e Poveri: ovvio che la partecipazione del gruppo alla serata di oggi sia stata cancellata. Si parla, sostanzialmente, quasi solo della vicenda Crozza – che non riguarda la musica, quindi la lasciamo ad altri. Riportiamo invece un dato interessante: l'età media del pubblico televisivo che ha assistito alla serate del Festival di ieri è di oltre 52 anni (e chi deve fare le sue considerazioni le faccia...). E riferiamo due curiosità statistica: delle sette “sfide fra canzoni” di ieri sera, cinque sono state vinte dalla seconda canzone presentata, e per cinque volte su sette la scelta del televoto e quella della sala stampa sono coincise.

La modella Bar Refaeli, ospite di questa sera, rivela di essere una fan di Eros Ramazzotti - ammesso che questa sia una notizia musicale ("E' molto famoso in Israele").

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.