Amici e parenti difendono la memoria di Notorious B.I.G.

Amici e parenti difendono la memoria di Notorious B.I.G.
Molte persone hanno voluto replicare all’articolo del Los Angeles Times, che ha indicato Notorious B.I.G. come mandante dell’omicidio di Tupac Shakur (vedi News). Tra queste, l’ex fidanzata di BIG, Charlie Blatimore, l’ex moglie Faith Evans, la madre Voletta Wallace, Russell Simmons e l’attivista Benjamin Chavis Muhammad. “So per certo che Biggie non ha pagato nessuno per uccidere 2Pac. Questa storia è molto triste”, ha riferito la Baltimore. Simmons e Muhammad, in un comunicato congiunto, hanno dichiarato che quanto riportato nell’articolo “è totalmente falso e che si tratta di un tentativo di accendere le tensioni, non di fare chiarezza una volta per tutte sulla base dei fatti”. Si è detta scioccata dalle accuse del giornale al suo compianto ex marito anche la cantante Faith Evans, la quale era incinta di otto mesi all’epoca dell’assassinio di 2Pac: “Aspettavo il nostro bambino CJ ed ero a casa a Manhattan. Biggie mi chiamò piangendo, dandomi la notizia che qualcuno aveva sparato a 2Pac. Lui era in New Jersey e ne ho le prove. Lui era molto provato perché si sentiva in colpa per tutte le tensioni che c’erano state tra di loro e per non essere riuscito ad appianarle”. “Qualcuno sta attaccando senza motivo la memoria di mio figlio”, ha esclamato Voletta Wallace, madre del rapper Notorious B.I.G., che ha deciso d’intraprendere le vie legali con il Los Angeles Times.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.