Nuovo inno dell'Inter firmato da Elio e Graziano Romani: nuovi dettagli

Nuovo inno dell'Inter firmato da Elio e Graziano Romani: nuovi dettagli
Sono emersi ulteriori dettagli su "C'é solo l'Inter", brano destinato a diventare l'inno della compagine neroazzurra per il prossimo campionato (vedi News): il testo della canzone è stato scritto da Elio (cimentatosi, in fase di registrazione, ai cori, alla chitarra e al pianoforte) di Elio e Le Storie Tese. Graziano Romani, già leader dei Rocking Chairs, oltre ad essersi occupato delle partiture, ha anche intepretato la parte vocale solista. Secondo quanto riportato dal sito www.grazianoromani.it, il debutto ufficiale di "C'é solo l'Inter" avverrà il prossimo 14 settembre, quando il pezzo verrà diffuso sugli spalti dello stadio che ospiterà l'incontro tra il club meneghino ed il Torino inb occasione della prima giornata di campionato, e, successivamente, verrà pubblicato sotto forma di CD singolo. Nel testo, Elio ha inserito un omaggio lo scomparso Peppino Prisco ("diceva che la serie A era nel nostro DNA") ed una stoccata agli eterni rivali bianconeri e rossoneri ("io non rubo il campionato e in serie B non sono mai stato"): un'anteprima del brano venne trasmessa a sorpresa lo scorso 27 agosto al termine dell'incontro tra Inter e Sporting Lisbona disputato nel capoluogo lombardo allo stadio Meazza, che vide i nerazzurri sconfiggere la compagine portoghese per due reti a zero.
In precedenza, l'inno ufficiale dell'Inter era "Cuore nerazzurro", composto nel 1984 da Dario Baldan Bembo e dai Camaleonti.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.