Comunicato Stampa: A Napoli un concerto per la pace

Comunicato Stampa: A Napoli un concerto per la pace
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

NAPOLI - UN CONCERTO PER LA PACE DA PIAZZA PLEBISCITO

L’11 settembre 2001 il mondo si è fermato, la vita di miliardi di persone ha cambiato il suo corso. Il pianeta su cui viviamo ha visto scomparire un’era. L’ordine mondiale è mutato in quei drammatici minuti in cui due aerei si sono schiantati contro le Torri gemelle nel cielo di New York.
Un anno dopo la ferita è ancora aperta, il dolore è vivo e presente. Ma l’umanità ha un nuovo compito: ricordare. Memory serves, la memoria è importante. La popolazione di New York in questi dodici mesi ha lavorato alla rinascita della città. “Reborn in the Usa”, rinascere negli Stati Uniti titolava appena un mese fa l’autorevole rivista “Time”: è il messaggio che gli americani hanno fatto proprio. La speranza contro la distruzione, contro il delirio di onnipotenza.
“La forza della pace”, il concerto evento di Piazza del Plebiscito a Napoli, nasce da queste considerazioni, dall’idea che per avere la forza di ritornare alla vita bisogna far crescere la pace. Pace, una parola simbolo, fondamentale perché cessino i conflitti, le sperequazioni tra i popoli, la globalizzazione delle multinazionali, le guerre, spesso tra poveri.
“La forza della Pace” è anche un programma televisivo, scritto da Fabio Clemente, Franz Coriasco e Fabio Testa, diretto artisticamente da Pasquale De Angelis e condotto da Paola Saluzzi, volto noto della Rai, organizzato dall’Art Agency di Salvatore Piedimonte.
La registrazione dello spettacolo avverrà mercoledì 11 settembre alle ore 21. RaiDue la trasmetterà in prima serata, alle 20,55 di venerdì 13 settembre.
Da Napoli si alza un canto per sfidare ogni barbarie, ogni ingiustizia. L’arte contro la brutalità. Ecco perché Napoli chiama New York: due città simbolo della Volontà dell’uomo di cambiare, due luoghi di pace e di fraternità tra genti diverse, di ogni razza, religione, provenienza politica e sociale.
Il filo che lega la serata e le canzoni che saranno eseguite è il tema della pace. Per questo gli artisti italiani e internazionali hanno preteso di esibirsi lontano dalle secche della promozione.
I protagonisti della serata, Terence Trent D’Arby, Noa, i Cousteau, Enrico Ruggeri, i Dirotta su Cuba, Nino D’Angelo, Enzo Gragnaniello, Joe Amoruso, James Senese, Antonio Onorato, Carlo Morelli e i Choir Swingers di Napoli, Marco Fabi, Lino Blandizzi, Erasmo De Niro, interpreteranno brani pensati specificatamente per l’evento. E duetteranno tra loro, spesso a sorpresa, a testimonianza di uno spettacolo costruito sulle emozioni e non a tavolino.
Ci sarà un testimonial, Giancarlo Giannini, che in vari momenti della serata leggerà alcuni aforismi sulla pace e una poesia di Walt Whitman e, sul palco e nel parterre, giornalisti, attori e uomini politici giunti a dare la propria testimonianza.
Una serata molto poco ordinaria, un segno tangibile di dialogo e fratellanza che fa di “La Forza della Pace” un appuntamento con il cuore che batte al servizio della ragione.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.