Vigilia di Grammy, Clive Davis ricorda Whitney Houston

Vigilia di Grammy, Clive Davis ricorda Whitney Houston

A un anno dalla morte di Whitney Houston, il suo mentore Clive Davis ha voluto ricordarla nel corso del party che tradizionalmente organizza alla vigilia dei Grammy (e che l'anno scorso ebbe luogo a poche ore dalla scomparsa della cantante in una stanza dello stesso hotel: non mancarono le polemiche, da parte di chi avrebbe apprezzato l'annullamento della festa da parte del veterano discografico e talent scout). Ringraziando il fratello e la cognata della Houston presenti in sala, Gary e Pat, Davis ha definito la sfortunata artista "la più grande cantante della nostra epoca". "Sentivo la sua energia e il suo amore...e voglio ricordarvi perché era così speciale", ha aggiunto mostrando un montaggio dei momenti salienti della sua carriera e un filmato in cui la cantante interpreta il brano "All the man that I need".



Contenuto non disponibile


Il gala di Davis è stato come al solito ricchissimo di ospiti e di esibizioni musicali: a scaldare la platea di vip (tra cui Johnny Depp, Joni Mitchell, Sting, P. Diddy, Miley Cyrus, i Foo Fighters, Frank Ocean e Katy Perry con John Mayer) hanno provveduto il dj olandese Afrojack, Patti Smith (che ha cantato "Gloria" e "People have the power"), Miguel, il trio folk emergente Lumineers, Usher, la veterana Gladys Knight in compagnia di Jennifer Hudson ed Emeli Sandé (che Davis ha indicato come "un talento da seguire con attenzione" e che ha interpretato "Heaven" e "Next to me").

Un premio speciale è stato assegnato al discografico Antonio "L.A." Reid, presidente e amministratore delegato della Epic Records noto al grande pubblico come giudice in due edizioni di X Factor.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.