Nuovo contratto: Robbie Williams si riavvicina alla EMI?

Nuovo contratto: Robbie Williams si riavvicina alla EMI?
Credits: Leo Baron

La firma di Robbie Williams ha sempre fatto gola a molti, ed ora che è senza contratto fa gola a quasi tutti.

Nelle scorse settimane si sono sparse voci su un suo possibile passaggio dalla EMI ad un'altra label, s'intende dietro pagamento d'un sontuoso ingaggio. Ora pare che il cantante di Stoke, residente a Los Angeles ormai da parecchi mesi, si sia riavvicinato alla EMI. L'ipotesi viene avanzata dal più venduto domenicale popolare britannico, il "News Of The World". Secondo il tabloid, la EMI sarebbe pronta ad offrirgli un contratto da 50 milioni di sterline (circa 78 milioni di euro) pur di tenerselo stretto. La "prova" che Williams in realtà ha sempre gravitato in orbita EMI è, afferma il "News", questa: tra le menti impiegate per l'ultimo album del cantante c'era Chris Briggs, uomo di punta appunto della EMI, ed ora lo stesso Briggs si sta occupando attivamente anche del suo prossimo, "Escapology". La teoria pare non fa una grinza: perché un uomo della EMI dovrebbe perdere tempo con un artista pronto a lasciarla?.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.