Sorrentino divorzia da Universal: sul suo futuro, voci contrastanti

Puntuali e tempestive, con la ripresa dell'attività discografica dopo il “time out” di agosto si rimettono in moto anche le grandi manovre (tutt'altro che esaurite...) delle major discografiche, obbligate a rivedere la messa a punto per fare i conti con le trasformazioni in corso nel business musicale: a dare il la questa volta è la leader di mercato Universal che divorzia, dopo otto anni di convivenza, da Marco Sorrentino, direttore della divisione Mercury: un fedelissimo storico del presidente e amministratore delegato Piero La Falce, che nel '94 lo aveva assunto alla MCA - così si chiamava allora la società - per affidargli la direzione vendite, il marketing e, in seguito alla fusione con la PolyGram, la responsabilità della Mercury, etichetta per cui ancora oggi incidono “big seller” locali come Jovanotti e Biagio Antonacci.
Uscito di scena un dirigente di vertice, cambia naturalmente anche l'assetto organizzativo dell'intera casa discografica, che (a differenza di altre concorrenti) mantiene la suddivisione funzionale in due etichette, accorpandone però le responsabilità di gestione nell'unica persona di Graziano Ostuni. Al giovane e sempre più lanciato manager risponderanno direttamente i neonominati responsabili marketing di divisione (Stefano Patara per la Mercury e Carlo Galassi per la Universal) nonché Enrico Leonardelli, responsabile della promozione per entrambe le etichette.
“La nuova situazione” spiega La Falce a Rockol “mi permette di concretizzare un progetto che avevo in mente da tempo e che prevede una squadra più 'corta' per meglio rispondere ai mutamenti del mercato. E' una soluzione che funziona quando si dispone di 'campioni' sia al primo che al secondo livello, come io credo di avere, e che consente anche rapporti più chiari, diretti e - mi auguro - più funzionali con tutti gli interlocutori a cominciare dai media”.
Fatta chiarezza sul nuovo organigramma della Universal, le voci dell'ambiente di scatenano sul futuro professionale di Sorrentino: i bene informati lo danno prossimo all'inaugurazione di una nuova attività nel campo dell'impresariato o del management artistico.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.