Simona Molinari pubblica 'Dr. Jekyll Mr.Hyde'. Tre brani sono con Peter Cincotti

Simona Molinari pubblica 'Dr. Jekyll Mr.Hyde'. Tre brani sono con Peter Cincotti

E' atteso il prossimo 14 febbraio il nuovo e quarto capitolo discografico di Simona Molinari. Intitolato "Dr. Jekyll Mr. Hyde", l'album arriva a due anni da "Tua", disco che per la prima volta vide la cantante napoletana al lavoro con il jazzista americano Peter Cincotti. Dopo la collaborazione per il brano "In cerca di te", il duo ha deciso di tornare a far coppia per partecipare alla 63esima edizione del Festival di Sanremo presentando l'omonimo brano e "La felicità"; inoltre Cincotti è protagonista della canzone "Non so dirti di no (A long way from home)".

"ll titolo 'Dr. Jekyll Mr. Hyde' racchiude tutta la mia musica e per chi mi conosce più intimamente rappresenta appieno il mio modo di sentire e di essere. Tante volte mi sono interrogata allo specchio su chi fossi realmente", dichiara la Molinari tramite comunicato stampa, "Già in 'Egocentrica' parlava di come si può essere assolutamente estroversi su un palcoscenico e assolutamente incapaci di esprimere quella stessa sicurezza nella realtà. E anche musicalmente perché c'è lo swing, la tradizione e il passato; dall'altra c'è l'elettronica, che proietta il passato nel futuro. Se il precedente 'Tua' si affacciava timidamente e in modo sperimentale sul vastissimo mondo dell'electroswing, questo album ne è pienamente pervaso".

Oltre a Cincotti, altri artisti hanno preso parte alla realizzazione del disco Gilberto Gil, Roberto Gatto (alla batteria in "Sampa Milano" e "Where the clouds go") e i torinesi Sweet Life Society.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.