Comunicato Stampa: Radio Bruno va a New York

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

RADIO BRUNO A NEW YORK PER “NON DIMENTICARE” L’11 SETTEMBRE

DAL 9 AL 13 SETTEMBRE RADIO BRUNO TRASMETTERÀ IN DIRETTA DA NEW YORK PER “RACCONTARE” IL PRIMO ANNIVERSARIO DEL TRAGICO ATTENTATO TERRORISTICO ALLE TORRI GEMELLE E AL PENTAGONO COSTATO LA VITA A CIRCA 3MILA VITTIME INNOCENTI.
A descrivere emozioni, sentimenti e vita nella “Grande Mela” ad un anno dalla tragedia che “ha cambiato il mondo” e a messo in dubbio molte nostre certezze, sarà la collaudata coppia, Max e Luca, conduttori del programma pomeridiano di successo “Ci Manda Zio Bruno”.
Dopo la trasferta estiva sulla Riviera Romagnola: a Milano Marittima e a Riccione, Radio Bruno è chiamata ad un’altra impegnativa, ma entusiasmante, trasferta. Al fianco di Max e Luca ci sarà il direttore delle News di Radio Bruno, Pierluigi Senatore.
Lo studio verrà allestito nei pressi dell’Empire State Building (uno dei luoghi “simbolo” di New York), a pochi isolati dal luogo dell’attentato e osservatorio privilegiato per le manifestazioni celebrative del primo anniversario.
Il programma si chiamerà “Ci Mandano a New York” è andrà in onda tutti i pomeriggi dalle 15 alle 16 (ora italiana); mentre mercoledì 11 settembre Radio Bruno effettuerà una lunga diretta serale dalle 21 alle 24 e numerosi “breaking-news” nel corso della giornata.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.