Pirateria: chiuso Downloadzoneforum

Pirateria: chiuso Downloadzoneforum

La Guardia di Finanza di Paderno Dugnano (MI) ha effettuato il sequestro di Downloadzoneforum, sito pirata italiano che vantava oltre un milione e duecentomila utenti registrati e più di cinquantamila opere illegali in catalogo tra musica, film, videogiochi, software e prodotti editoriali. Tra i prodotti disponibili sulla piattaforma, online dal 2008 e considerata il più grande portale illegale italiano, figurava la compilation live "Italia loves Emilia", destinata a raccogliere fondi per le popolazioni colpite dal terremoto e scaricata in 1.143 copie in meno di due mesi.

L'operazione che ha portato alla chiusura del sito (il cui server di supporto era localizzato in Olanda) era iniziata nella prima metà del 2012 ed è stata condotta dalle Fiamme Gialle in collaborazione con FPM (Federazione contro la pirateria musicale e multimediale), FAPAV (Federazione per la tutela dei contenuti audiovisivi e multimediali) e AESVI (Associazione editori sviluppatori videogiochi italiani), concludendosi con la denuncia di due degli amministratori.

"E' fondamentale, ai fini della tutela del diritto d'autore, riuscire a colpire le piattaforme che lucrano e creano le condizioni per agire illegalmente", ha commentato il presidente della FIMI Enzo Mazza. "L'industria musicale italiana", ha aggiunto, "si è dimostrata negli anni pronta ad affrontare un'evoluzione importante ed è oggi capace di proporre un'offerta di fruizione della musica attraverso canali e tecnologie innovative, rispondendo così alle mutate esigenze dei consumatori".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.