Bertelsmann, in vendita una quota di RTL (TV) per finanziare la crescita di BMG

Bertelsmann, in vendita una quota di RTL (TV) per finanziare la crescita di BMG

Bertelsmann intende vendere una quota sostanziosa dell'emittente radiotelevisiva di sua proprietà, RTL: l'obiettivo della media company tedesca è di raccogliere una somma di denaro di circa 2 miliardi di euro da impiegare per finanziare i suoi programmi sul mercato musicale e nel settore educativo. Secondo quanto dichiarato dall'amministratore delegato Thomas Rabe al Financial Times, il target dovrebbe essere raggiunto riducendo la quota azionaria dall'attuale 92,3 per cento a poco più del 75 per cento, dal momento che Bertelsmann non intende rinunciare al pacchetto di controllo convinta com'è "della capacità d'attrazione di lungo periodo della televisione".

I piani di investimento della società nel settore educativo comportano secondo l'FT il probabile acquisto della casa editrice Springer Science, ma Bertelsmann non fa mistero di voler iniettare altro denaro anche in BMG Rights, la società di gestione diritti musicali che ha costituito con il fondo KKR e che continua a essere protagonista di una intensa campagna acquisti dopo avere rilevato da Universal il catalogo della Mute Records (Depeche Mode, Moby, Nick Cave). BMG Chrysalis US, branca statunitense di BMG, ha annunciato da pochi giorni un contratto "master ed edizioni" multi album con i Boyz II Men, che garantisce agli artisti pieno controllo creativo delle proprie opere e una spartizione più equa dei profitti.



Contenuto non disponibile


Accordi analoghi erano stati firmati recentemente da BMG con i Dexys di Kevin Rowland, Anastacia, Bryan Ferry e OMD (Orchestral Manouvres In The Dark).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.