UK, la ristrutturazione di HMV costerà 100 negozi (e 1500 posti di lavoro)

UK, la ristrutturazione di HMV costerà 100 negozi (e 1500 posti di lavoro)

Tra i sessanta e i cento punti vendita chiusi fino ad esaurimento della merce in magazzino (anche se, in una prima bozza, il numero degli store destinati a finire sotto la scure pareva fosse addirittura tra i 120 e i 160) per un totale di 1500 posti di lavoro persi: questo, secondo quanto riferito oggi dal Telegraph, sarebbe, per sommi capi, il piano di ristrutturazione di HMV, la catena di grande distribuzione britannica posta dallo scorso mese di gennaio in amministrazione controllata. Ad elaborare il piano di tagli sarebbero stati i vertici della Deloitte, società alla quale sono state affidate le sorti del gruppo dalla Hilco, finanziaria - che già possiede il distaccamento canadese del noto brand di rivendita - che ne ha rilevato la proprietà per 176 milioni di sterline.

L'indiscrezione di oggi non fa altro che confermare quella trapelata già lo scorso 28 gennaio, quando il Daily Mail annunciò che, grazie alla ciambella di salvataggio lanciata da fornitori e case discografiche, disposte a vendere cd e dvd con formule di pagamento rateizzato per un periodo di tempo prolungato, Hilco avrebbe avuto come obbiettivo il mantenimento in attività di metà dei 223 negozi di HMV nel Regno Unito.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.