Vocidomani, vincono gli Huga Flame

Vocidomani, vincono gli Huga Flame
Il trio hip-hop varesino degli Huga Flame è il vincitore dell’edizione 2002 di “Vocidomani”, la cui serata finale si è tenuta ieri, 30 agosto, allo Stadio del Mare di Pescara.
La giuria, composta da Mino Allione (direttore del quotidiano “Il Tempo” di Roma), Massimo Cotto (direttore artistico di Radio Uno), Claudio Buja (direttore delle edizioni Universal), Luca Fantacone (direttore artistico della Nun Entertainment), Alberto Rivaroli (giornalista del mensile “Tutto”), Giampiero di Carlo (editore di Rockol.it), Arnaldo Guido (editore di musicaitaliana.com), Angelo Ozzella (Kiss Kiss Italia), Antonio Irace (Kiss Kiss Network), dai promoter Umberto Labozzetta e Marco Stanzani, dai musicisti Roberto di Virgilio, Bindo Cozzolino, Vitaliano Della Penna, dal regista Luigi Ciavarelli, e presieduta da Franco Zanetti, direttore di Rockol.it, ha valutato le esibizioni degli otto finalisti, e dopo una breve e animata discussione ha deciso di premiare con il primo posto (e con un assegno di 2.500 euro) il trio lombardo, che ha proposto il divertente rap intitolato “Stupida sQuola”. Seconda classificata è Francesca Perpetua, cantante di Silvi Marina, qualificatasi alla finale con un’intensa interpretazione di “E’ tutto un attimo” di Anna Oxa, che in finale ha cantato l’inedita “Perso per perso”; al terzo posto la cantautrice padovana Giovanna Lubian (Giò), delicata interprete di “Un quadro al sole”. Al quarto posto, a pari merito, gli altri finalisti: i grintosi Ella Dixit (trio rock perugino guidato dalla cantante Antonella Liguori), la frizzante Mary Dim, cantautrice di origini pescaresi ma attiva in Friuli, la divertente e simpatica diciannovenne pugliese Jessica Canova, l’interessante cantautrice di Aversa Cristina Zitiello, e gli scanzonati e cabarettistici marchigiani Nerkias.
I riconoscimenti speciali decisi dai co-organizzatori della manifestazione sono stati così assegnati:
la targa Kiss Kis Network per il brano più “radiofonico” a “Un quadro al sole” di Giò;
il premio SMR - una settimana di utilizzo di studio di registrazione - ai Nerkias; la targa SMR a Luciana Arnaldi, cantautrice bolognese giunta fino alle semifinali, per la sua canzone “Anima”;
la targa “www”, attribuita da Rockol.it e musicaitaliana.com, al duo Caselle e Liccione, che nelle semifinali ha presentato la sperimentale e originale “Il fiore”;
mentre Alberto Rivaroli ha deciso di consegnare la targa di “Tutto” a Fabio Falcone, che pur non essendo uno dei concorrenti in gara si è messo in luce proprio in una delle scorse edizioni di “Vocidomani”, e che - ospite della finale - ha presentato l’ironica e provocatoria “Non comprate i miei dischi”.
La serata di venerdì, il cui svolgimento è stato messo in forse dalle cattive condizioni atmosferiche (fortunatamente a partire dal pomeriggio la pioggia è cessata e il cielo si è completamente rasserenato), è iniziata alle 21,30 anziché alle 20,30, proprio per via dei ritardi nell’allestimento causati dal maltempo. Spiace dover censurare l’atteggiamento inutilmente arrogante dei Delta V: il gruppo, che ha chiuso la serata con un miniconcerto, non contento di essersi presentato in formazione mutilata (avendone dato preavviso solo il giorno precedente), ha preteso di iniziare il soundcheck immediatamente dopo il proprio arrivo, costringendo letteralmente a scendere dal palco i finalisti Ella Dixit, che stavano provando il loro brano. Inoltre ha polemizzato con l’organizzazione, che aveva previsto di annunciare i premi prima del miniconcerto, costringendo i presentatori ad accelerare i tempi della premiazione. Non si possono capire né giustificare certi atteggiamenti da star, tantomeno da parte di un gruppo che certo non ha alcuna ragione di permetterseli, considerandone la statura artistica e la popolarità.
Tutt’altra disponibilità hanno dimostrato gli altri numerosi ospiti della serata: Eleonora Pagliaccia, Andrea Piermattei, Simone Patrizi, i Ridillo, Marco Morandi, Mariadele, Andrea Carbo, Federico Stragà, i Velvet, Syria e Yu Yu, che hanno intrattenuto con i loro più recenti successi le migliaia di spettatori assiepate nello spazio di lungomare prospiciente il palcoscenico. Il successo della serata finale conferma l’ottimo lavoro svolto dagli organizzatori di “Vocidomani”, che già stanno iniziando a progettare l’edizione 2003.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.