Comunicato Stampa: I Quintorigo al Festival di Venezia

Comunicato Stampa: I Quintorigo al Festival di Venezia
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

I QUINTORIGO AL FESTIVAL DI VENEZIA

I Quintorigo debuttano al cinema con la colonna sonora del film "La Forza Del passato" in concorso al Festival del Cinema.

I Quintorigo, acclamata quanto originale band di rottura nel panorama musicale italiano, portano la loro musica al Festival di Venezia, curando la colonna sonora del film "La Forza del Passato" di Piergiorgio Gay, con Sergio Rubini, Bruno Ganz e Sandra Ceccarelli.
Venerdì 6 settembre, in occasione della prima nazionale del film, i Quintorigo si esibiranno al Lido di Venezia in un concerto che presenterà le musiche del film da loro realizzate con nuove canzoni, ma anche brani del loro repertorio e una splendida cover di Clap Hands di Tom Waits.
"La Forza del Passato" è prodotto da Alba Chiara e Istituto Luce e sceneggiato da Gay e Lara Fredmer sulla base dell'omonimo romanzo di Sandro Veronesi. Il film uscirà nelle sale di tutta Italia sabato7 settembre.
I Quintorigo si sono classificati al 1° posto dell'Accademia della Canzone di Sanremo 1998 e da allora hanno ricevuto numerosi e gratificanti riconoscimenti:

· Premio della Critica e della Giuria di Qualità al Festival di Sanremo 1999 ("Rospo").
· Premio Tenco '99 come miglior opera prima.
· Miglior gruppo emergente nel referendum'99 di Musica & Dischi tra i giornalisti italiani.
· Miglior Arrangiamento al Festival di Sanremo 2001 ("Bentivoglio Angelina").

Il loro eclettico stile compositivo ha forti inclinazioni sperimentali e produce suoni che sintetizzano la storia del jazz e della musica classica proiettandosi verso il pop di fine millennio. Strumenti tipici della musica classica vengono sfruttati per creare sonorità distorte: in questa formula è racchiusa l'originalità del gruppo. La voce del cantante, John De Leo, si distingue per una versatilità inimitabile e ricorda quella di alcuni grandi della da Bobby McFerrin a Demetrio Stratos a James Brown. Dopo gli applauditi "Rospo"(1999) e "Grigio" (2000), i Quintorigo torneranno con un nuovo album "In Cattività" in uscita a ottobre. Il disco conterrà le canzoni della colonna sonora del film e altri brani inediti realizzati con la collaborazione di Ivano Fossati, Enrico Rava ed una orchestra di 60 elementi, la Filarmonica Bacuau di Bucarest.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.