Concerti, Sound City Players: uno show a New York a febbraio poi (forse) il SXSW

Concerti, Sound City Players: uno show a New York a febbraio poi (forse) il SXSW

In attesa che venga svelato il fantomatico tour mondiale nel quale Dave Grohl ha assicurato di voler imbarcare il suo super-gruppo, iniziano ad aggiungersi impegni all'agenda dei Sound City Players, che, dopo il debutto al Sundance Film Festival e l'apparizione di due giorni fa a Los Angeles, hanno annunciato un concerto dall'altra parte degli Stati Uniti, presso la storica Hammerstein Ballroom, per il prossimo 13 febbraio.

Quello nella Grande Mela, tuttavia, potrebbe non essere l'unico impegno a breve termine: come rivelato dallo stesso Grohl nel corso di un'intervista rilasciata a The Nerdist, il prossimo obbiettivo per la super band che vede militare nelle proprie fila John Fogerty, Rick Springfield, Stevie Nicks e molti altri potrebbe essere il South By Southwest, happening mondiale della scena indipendente che nella prima metà del prossimo marzo vedrà raccogliersi ad Austin decine di migliaia di artisti, appassionati e addetti ai lavori. Eventualità, tra le altre cose, resa molto più "comoda" dal fatto che, proprio per l'edizione 2013 della manifestazione, a Dave Grohl sia stato affidato il ruolo di keynote speaker, ovvero di oratore al quale spetti il discorso inaugurale.

Riguardo al Vecchio Continente, nulla di certo è stato ancora annunciato: sempre nel corso della chiacchierata con The Nerdist, Grohl ha ribadito la volontà di attraversare l'Atlantico (e non solo), citando Londra e Berlino (insieme a Sydney, in Australia) come possibili tappe di un ipotetico tour mondiale.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.