MTV awards: vincono Eminem e White Stripes. Jacko ‘artista del millennio’

MTV awards: vincono Eminem e White Stripes. Jacko ‘artista del millennio’
Nonostante i “boo” piovuti sul suo capo quando ha provato a prendere in giro Moby, il vero vincitore degli “MTV video music awards” della scorsa notte, perlomeno per numero di riconoscimenti portati a casa, è Eminem. Il “white rapper” infatti si è aggiudicato i premi per le categorie “Best video”, “Best male video”, “Best rap video” e “Best direction in a video”. Buoni secondi i White Stripes, i quali hanno ricevuto tre premi. Ma c’è qualcuno che ha “perso”? Difficile dirlo: molti erano gli artisti che speravano in qualche premio minore, e che invece sono tornati a casa con la coda tra le gambe. Tuttavia alcuni commentatori statunitensi indicano che se due perdenti ci sono stati, si tratta di Britney Spears e degli ‘N Sync, che, nonostante la loro fama e le loro vendite, non hanno vinto alcunché. Ad aprire la manifestazione è stato Bruce Springsteen, il quale, davanti al museo di Storia Naturale di New York ha eseguito, con la sua E Street Band, “The rising”. Nel corso della serata, tra le tante apparizioni e premiazioni: Avril Lavigne che sulla terrazza della Radio City Music Hall ha cantato “Complicated” e “Sk8er boi”, Britney Spears che ha consegnato a Michael Jackson (intervenuto in persona “a sorpresa”) il trofeo per il titolo “artista del millennio”, l’ex sindaco Giuliani che ha tenuto un discorso. A significativo margine, l’emotivo omaggio tributato a Lisa “Left Eye” Lopes delle TLC, scomparsa 5 mesi fa. Lo show, durato tre ore, è terminato con i Guns N’Roses alle prese con “Welcome to the jungle”. Tra poco l’elenco completo dei vincitori.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.