Concerti, Sigur Ros: ancora tre date in estate a Ferrara, Lucca e Roma

Concerti, Sigur Ros: ancora tre date in estate a Ferrara, Lucca e Roma

Si moltiplicano gli appuntamenti italiani per i Sigur Ros, già attesi per il prossimo febbraio a Jesolo e Milano: la band islandese capitanata da Jonsi Birgisson - e rimasta recentemente orfana del polistrumentista Kjartan Sveinsson - tornerà nella Penisola in estate per altri tre concerti, programmati per il 26 luglio a Ferrara, nell'ambito del festival "Ferrara sotto le stelle", per il 27 luglio a Lucca, al Lucca Summer Festival, e per il 28 luglio a Roma, all'interno del Rock in Roma, manifestazione ospitata dall'Ippodromo delle Capannelle. I biglietti saranno disponibili da domani sul circuito TicketOne e presso tutte le altre piattaforme autorizzate al prezzo di 32 euro più diritti di prevendita ed eventuali commissioni addizionali (34, sempre più diritti di prevendita ed eventuali commissioni addizionali, per quella di Lucca).

La band in questo periodo è impegnata in uno studio di Los Angeles nelle session di registrazione di materiale inedito in vista di una nuova pubblicazione: benché al momento non siano emersi particolari relativi ai brani in lavorazione, il frutto del lavoro in studio è stato definito dalla stessa band più aggressivo rispetto a quello consegnato ai negozi in passato. A tal proposito il gruppo ha pubblicato sulla propria pagina di Vimeo un teaser disponibile a questo indirizzo.

"Sì, Kjartan ha lasciato il gruppo", è stata la dichiarazione di qualche giorno fa in merito alla defezione di Sveinsson: "Ha detto di aver passato metà della propria vita in una band e che adesso, per lui, sia arrivato il momento di fare altro. Kjartan non suonerà più con noi ma la separazione non è stata traumatica: lui, adesso, ha in programma di comporre musica per conto suo".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.