Lana Del Rey, iniziati i lavori per il nuovo album

Lana Del Rey, iniziati i lavori per il nuovo album

"Non credo che scriverò un altro album. E che cosa dovrei dire? Mi sento come se avessi detto tutto quello che volevo dire", disse Lana Del Rey nel febbraio 2012, quando il suo album di debutto "ufficiale", "Born to die", a pochi giorni dalla pubblicazione si installò in vetta alle chart britanniche. La cantante, evidentemente, deve aver cambiato idea, essendosi rintanata - almeno secondo il britannico Daily Mail - in uno studio di Santa Monica, nei pressi di Los Angeles, in California, per assemblare quello che sarebbe la sua seconda prova in studio sulla lunga distanza (o il terzo, considerando anche "Lana Del Ray a.k.a. Lizzy Grant" del 2010).

Per il momento, non sono emersi particolari circa l'avvio delle session: ignota è l'identità del produttore chiamato a coordinare i lavori, così come sconosciuta è l'identità di autori e musicisti coinvolti.

Contenuto non disponibile


La cantante, attesa in Italia il prossimo 3 maggio a Torino, il 6 a Roma e il 7 a Milano, ha pubblicato lo scorso novembre la "paradise edition" di "Born to die", contenente tre inediti e una cover di "Blue velvet", la hit di Bobby Vinton datata 1963 e rilanciato negli anni '80 dall'omonimo film di David Lynch con Isabella Rossellini, Dennis Hopper e Kyle MacLachlan come protagonisti. Tra i produttori della ripubblicazione spicca Rick Rubin, in passato già al lavoro con - tra gli altri - Beastie Boys, Red Hot Chili Peppers, Linkin Park e Johnny Cash.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
9 giu
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.