Live@Rockol: I Magellano (Pernazza e Filo Q) presentano 'Tutti a spasso'

Live@Rockol: I Magellano (Pernazza e Filo Q) presentano 'Tutti a spasso'

Si conosco da tempo, arrivano dalla stessa città, Genova, ma hanno alle spalle due percorsi musicali diversi. Da un anno e mezzo insieme a Drolle (batterista dei KL.audio) formano i Magellano e da qualche mese hanno iniziato a presentare il loro album d’esordio “Tutti a spasso”, prima con la pubblicazione di un singolo, ora con una serie di live improntanti sulla parte più elettronica, quasi dance, ma mantenendo sempre come fulcro la parola, che sia cantata o rappata, che sia imparata a memoria o improvvisata. Alberto Argentesi in arte Pernazza (MC fino al 2012 al fianco degli Ex Otago e lanciato in tv da Chiambretti) e Filippo Quaglia in arte Filo Q (cantautore elettronico che ha esordito nel 2007 con un album prodotto e missato da Benvegnù), sono passati da Rockol per parlarci del loro disco in uscita e per regalarci due performance dal vivo, in acustico.


Guarda e ascolta “Genova per chi?” dei Magellano live a Rockol:

Contenuto non disponibile


“‘Genova’ è stata scritta perché l’ex direttore di Rolling Stone mi aveva chiesto una poesia sulla Genova periferica da pubblicare su uno speciale, e così scrissi queste parole”, spiega Pernazza. “Avevo la base, lui ha pensato alla parte melodica e così è nato il brano”, aggiunge Filo Q, “Alcune cose le abbiamo scritte anche in free style”. “Giochiamo molto con il linguaggio mediatico”, continua Pernazza, “Io ho sempre amato il genere dell’avant pop come Anticon, ma non pensiamo di infilarci nel filone rap, ognuno ha le proprie ferite e mettiamo in campo questo”.

I Magellano hanno eseguito a Rockol anche un altro brano. Guarda qui i live di “OkOk”:

Contenuto non disponibile


“I Magellano si sono formati ufficialmente un anno e mezzo fa. Ognuno di noi era un po’ insoddisfatto artisticamente e voleva sfogare un lato creativo nuovo. C’era anche tanto la voglia di fare qualcosa di diverso così come stiamo facendo adesso specialmente dal vivo dove puntiamo di più sull’elettronica, il nostro live diventa a tratti quasi dance, la gente balla e si diverte e questo è fondamentale”. “Il disco è nato velocemente”, continua il duo genovese, “Abbiamo lavorato ai pezzi con Ale Bavo degli LNRipley è subito dopo siamo approdati a Garrincha Dischi. E’ stata una bella realtà quella che abbiamo scoperto con l’etichetta bolognese. Ora stanno andando forte grazie a gruppi come Lo Stato Sociale… Inizialmente abbiamo pensato di non c’entrare molto con il roster di Garrincha, ma alla fine sono giovani e hanno molto entusiasmo, ci troviamo molto bene”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.