Venduta a 13.000 dollari un'altra copia di 'Love me do' dei Beatles

Venduta a 13.000 dollari un'altra copia di 'Love me do' dei Beatles

E' stata venduta a 13.487 dollari un'altra copia di "Love me do" dei Beatles. Più esattamente, una copia del demo di "Love me do" dei Beatles in quanto le normali copie in vinile hanno un valore pressoché nullo. Il venditore aveva descritto l'esemplare che poi è riuscito a vendere su eBay come in condizioni "molto buone/quasi nuovo di zecca" e "praticamente nelle stesse condizioni in cui era uscito dagli uffici della EMI cinquant'anni fa". Nell'arco di poco più di 1 anno questo è il quarto demo di "Love me do" a raggiungere una quotazione superiore ai 10.000 dollari, ma è anche il primo esemplare di un venditore non britannico. L'austriaco che ora è più ricco di 13.487 dollari va ad aggiungersi a questi altri tre collezionisti che avevano una copia del prezioso demo:
-copia venduta il 4 ottobre 2012 a 17.000 dollari
-copia venduta il 27 aprile 2012 a 19.000 dollari
-copia venduta il 10 dicembre 2011 a 17.000 dollari.
Ma perché questo demo è così raro e ricercato? Per il semplice motivo che il vinile, un 7-inch con "Love me do" e "P.S. I love you", fu pressato e distribuito dalla Parlophone nel 1962 in sole 250 copie destinate a DJ e giornalisti. La rarità è anche data dal piccolo errore di grafia: su entrambi i lati del disco











il cognome McCartney è scritto McArtney.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.