L'ad di WH Smith: 'Per noi il commercio di cd e dvd non è più redditizio'

L'ad di WH Smith: 'Per noi il commercio di cd e dvd non è più redditizio'

WH Smith, grande catena inglese che vende libri, giornali, giocattoli, cartoline, articoli da regalo, cancelleria e altri prodotti, non è intenzionata ad approfittare del tracollo di HMV per incrementare il suo assortimento di cd e dvd (decisamente diminuito negli ultimi anni a vantaggio del "core business"). Lo ha spiegato chiaramente al Financial Times l'amministratore delegato Kate Swann, sostenendo che "il commercio al dettaglio di prodotti di intrattenimento non è redditizio. HMV era l'ultimo baluardo rimasto in circolazione; tutti gli altri se n'erano andati perché nessuno era in grado di ricavarne del denaro". Secondo la Swann, "con l'attuale struttura del mercato non è possibile formulare una proposta commerciale attraente per il consumatore e guadagnarci. Se ci fosse una possibilità di cambiare le cose ci sarebbero i motivi di riconsiderare la situazione. Ma in caso contrario no".

I dati di fine 2012 attribuivano a HMV la leadership del mercato britannico nel segmento dei supporti musicali "fisici" davanti ai supermercati Tesco e Asda. Anche questi ultimi, tuttavia, hanno visto calare la propria quota di mercato a favore di rivenditori online come Amazon: unica eccezione, nel campo della grande distribuzione organizzata, quello di Sainsbury's, che ha visto crescere la market share dal 4,6 al 6,6 per cento.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.